Send As SMS

PokiCopi 2.0

Come il marketing incide nella vita di uno che si occupa di marketing

04 aprile 2006

Me la metti quella della pubblicità dei Levi's?

Oggi su MyMarketing.net leggo questo articolo riguardo alle positive ricadute in termini di branding per i marchi che utilizzano hit discografiche nei promo (es: "Are you happy now" di Michelle Branch negli spot TIM) e come grandi marchi e prodotti possano trasformare brani semisconosciuti in canzoni di successo (la mitica "oh, boy" dei Transcargo per Renault Clio).
Altro aspetto interessante che viene messo in luce è il seguente:

"Sebbene probabilmente più rischiosa, la scelta di utilizzare un brano non (ancora) famoso per un proprio spot pubblicitario può portare a vantaggi rilevanti in termini di branding: l’associazione hit-spot diventa esclusiva, il brano "è conosciuto grazie a.." e conseguentemente si può determinare un’eco radiofonica del passaggio pubblicitario."

Questa cosa è davvero "tricky"; ma visto che ci siamo perché non parliamo anche della targetizzazione della musica?
Arrivo così alla domanda che mi sono posto: perché devo introiettare come tamarro il segmento automobilistico a cui appartengo, ("e ho provato dentro un'emoSSione...", gasoline e via discorrendo), laddove nelle alte sfere mi forniscono gli spot con Keith Jarret (BMW Serie C5 Berlina, spot del 2003)
? Ah, e le cover delle cover di "what a wonderful world" di Sachmo mi hanno un po' sfrantegato...
 
Statistiche web e counter web